Blog: http://pierofassino.ilcannocchiale.it

Dalla Francia e da Obama insegnamenti anche per noi

Sono passati poco più di due anni dalla trionfale elezione presidenziale di Nicolas Sarkozy  – presentato allora come il campione di una destra moderna vincente su una sinistra immobile – e tutto in Francia sta già cambiando.
La sinistra, guidata dal Partito Socialista, ha vinto le elezioni in 24 regioni su 26.
Il PS è il primo partito francese con il 29% e quasi 5 milioni di voti in più sul partito di Sarkozy.
In America Senato e Camera dei Rappresentanti hanno approvato la riforma sanitaria voluta dal Presidente Obama: un evento storico che introduce l’assistenza sanitaria universale per tutti i cittadini e libera milioni di persone e famiglie di basso reddito dal rischio di non essere assistiti.
Dalla Francia viene la conferma che la destra non è la soluzione ai tanti problemi suscitati dalla crisi e i cittadini tornano a guardare alla sinistra riformista , che non rinuncia a coniugare la modernità con politiche essenziali di tutela del lavoro, dei redditi, dell’opportunità di vita per tutti.
Dall’America viene la conferma che soltanto una politica che persegua coesione sociale, tutela dei diritti, uguaglianza delle opportunità può realizzare una società più giusta, più moderna e più umana.
La politica è credibile quando mette al centro i problemi dei cittadini e li affronta con determinazione e coraggio: insegnamenti utili anche per l’Italia.
 

Pubblicato il 23/3/2010 alle 11.22 nella rubrica Post-it.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web