Blog: http://pierofassino.ilcannocchiale.it

Ripartiamo da questo voto

Non è andata come avevamo sperato. La nostra campagna elettorale è stata generosa e ha mobilitato tanta gente e tanti giovani. Ma non è stato sufficiente a rassicurare un malessere sociale diffuso. E così la destra – e in particolare la Lega – ha vinto, coagulando un voto che tiene insieme ragioni molto diverse: di chi non sa come arrivare alla fine del mese, di chi ha un figlio precario, ma anche di chi pensa che le tasse siano troppo alte, o di chi vede nell’immigrazione un rischio per sé. In ogni caso da questo voto bisogna ripartire per capire cosa sia oggi e cosa voglia la società italiana. E soprattutto come il Partito Democratico possa rappresentarla. Sarà un lavoro di lunga lena, che richiederà tenacia e pazienza. Ma il voto ci dice che abbiamo le risorse per farlo. Il PD – che in ogni regione italiana ha superato il 30% - si è confermato una grande forza in grado di rappresentare una vasta parte del Paese. Da qui dobbiamo ripartire per rilanciare il nostro progetto riformista per l’Italia.

Pubblicato il 15/4/2008 alle 12.47 nella rubrica Post-it.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web