.
Annunci online

28 dicembre 2010

Perchè mi candido a Sindaco di Torino

Nei giorni scorsi ho annunciato l’intenzione di candidarmi a Sindaco di Torino, alle elezioni amministrative del prossimo maggio.
Mi candido perché amo Torino, la città dove ho vissuto e vivo, e per mettere a disposizione l’esperienza nazionale e internazionale della mia attività parlamentare e di governo ... continua a leggere

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. pd fassino sindaco primarie torino chiamparino

permalink   inviato da piero fassino il 28/12/2010 alle 17:25    commenti (43)
Versione per la stampa

25 gennaio 2010

La lezione pugliese

Circa 200mila cittadini pugliesi hanno partecipato alle primarie per la scelta del candidato Presidente del centrosinistra alle prossime elezioni regionali. Il 73% ha votato a favore di Nichi Vendola.

Sono dati chiari, da cui discendono cinque considerazioni.
1. Le primarie non sono una stravaganza, ma uno strumento di partecipazione democratica in cui i cittadini si riconoscono e a cui partecipano in massa quando sanno che il loro voto non è una semplice ratifica, ma decide davvero.
2. Nella selezione delle candidature non si può prescindere da una valutazione concreta delle persone e delle loro capacità. Vendola ha raccolto molti voti anche perché una parte degli elettori del centrosinistra non ha accettato che lo si sostituisse a prescindere dalle sue qualità umane e politiche e dal rapporto di stima e fiducia raccolto nella società.
3. La grande partecipazione popolare alle primarie dice di quante energie disponga il centrosinistra e insegna che se si coinvolgono gli elettori anche le partite difficili – e la Puglia lo è – possono essere affrontate con più chances di farcela. Adesso Vendola è il candidato di tutti. E tutti coloro che vogliono che il centrosinistra continui a guidare la Puglia, devono sostenerlo con convinzione e generosità.
4. Disporre di un’alleanza larga e solida è una delle condizioni per vincere. Vendola lo sa ed è sua responsabilità lavorare perché intorno alla sua candidatura si realizzi la più vasta convergenza di forze politiche e sociali.
5. Pur con le difficoltà di un passaggio obiettivamente travagliato, il Pd e il centrosinistra hanno offerto una dimostrazione di trasparenza e partecipazione democratica che in nessun luogo e in nessun momento il centrodestra è in grado di realizzare. Di qui decidono i cittadini. Di là decide uno solo per tutti.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. puglia vendola pd primarie

permalink   inviato da piero fassino il 25/1/2010 alle 17:28    commenti (34)
Versione per la stampa

28 marzo 2008

Domenica 30: in tanti per vincere

 
Le elezioni si vincono se tanta gente ne convince tanta altra. Gli elettori sono oltre 45 milioni e noi possiamo farcela se facciamo arrivare le nostre proposte a la nostra richiesta di voto a tutte le elettrici e tutti gli elettori. Per questo sabato 29 e domenica 30 marzo chiediamo ai 3 milioni e mezzo di cittadini che hanno partecipato alle Primarie del 14 ottobre di tornare ai 12mila seggi e gazebo che riallestiremo in tutta Italia. Lì, i cittadini potranno incontrare i candidati del Partito Democratico e, soprattutto, potranno ritirare il materiale elettorale da distribuire agli elettori. Se ognuno dei 3 milioni e mezzo delle Primarie parla e ragiona con 12 persone noi possiamo parlare con tutti gli elettori. La passione, la generosità, la voglia di combattere e di vincere di tanta gente è la nostra arma in più. Mettiamola in campo.
Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. partito democratico PD elezioni primarie

permalink   inviato da piero fassino il 28/3/2008 alle 15:37    commenti (9)
Versione per la stampa

Sfoglia
novembre